2009 – Omaggio ad Harold Pinter
Regia di Emanuele Montagna

Un quotidiano fatto di sospensioni, di silenzi, di risposte eluse, di domande rarefatte.
Un quotidiano che si astrae e diventa surreale, ma senza perdere il contatto con la realtà.
Commedia? Farsa? Tragedia? La risposta, oltre che impossibile, è probabilmente inutile.