1998 - Dodici uomini arrabbiati
di Reginald Rose
Regia di Emanuele Montagna

Su dodici componenti di una giuria chiamata a pronunciarsi su un caso di omicidio, solo uno si pone dei dubbi sulla colpevolezza dell’imputato. Ad uno ad uno, gli altri undici giurati mettono in discussione le loro certezze e la loro ansia forcaiola. Dal testo che ispirò il celebre film di Sidney Lumet con Henry Fonda, una riflessione drammaticamente attuale sulla pena di morte e sulla cosiddetta “certezza del diritto”.