2008 – Desaparecidos
Testi di Giancarlo Brancale, Francesca Zanni,
Ariel Dorfman, Alberto Adellach
Regia di Emanuele Montagna

Un collage spesso giocato nella direzione del “pulp”, per restituire realisticamente quanto accaduto sotto la dittatura militare in Argentina dal 1976 al 1983: omicidi di massa, fosse comuni, corpi martoriati da ogni genere di tortura, sulle struggenti sonorità di Piazzolla e Gardel.