Il labirinto dei delitti
di Luigi Giorgi
Regia di Emanuele Montagna
1996 - Bologna, Arena del Sole

Prima collaborazione con la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Il labirinto dei delitti è un singolare esempio di sinergia tra la Scuola di Teatro Colli e il Gruppo Teatro Colli. Sul palcoscenico, infatti, i diplomandi sono stati affiancati da attori professionisti. Le vicende di Federico Pistrucci, ambiguo e corrotto “luogotenente laico” del governo pontificio a Bologna, creano un aggancio tra storia e contemporaneità, inaugurando una strada che costituirà la cifra di numerosi allestimenti successivi.